Piccole ed economiche modifiche per vedere prima casa

Vuoi vendere casa?
Per migliorare e rendere più veloce la vendita rendila più piacevole agli occhi dell’acquirente,
spesso al primo appuntamento ci si fa influenzare più dall’arredamento che della casa di per se, con un piccolo costo puoi aumentare di molto la possibilità di vendita della Tua casa.

Coprite il vecchio divano rovinato con un telo di tessuto chiaro e impreziositelo con dei cuscini colorati.

Create un luminoso angolo verde Con le piante, i fiori e gli elementi vegetali non si sbaglia mai.

Date vita al bianco Per far rivivere una parete troppo candida si può organizzare un mosaico di immagini o colorate una parete con un colore vivace.

Puntate sui dettagli Soluzioni belle e in un certo senso rivoluzionarie per lo spazio possono essere trovate con il colore. Per esempio anche un vecchio calorifero può diventare il nuovo punto di colore dello spazio.

Tenete la casa sempre in ordine, con i letti ben rifatti, mettete un diffusore di profumo fresco,
piccoli accorgimenti che non nascono alcun difetto dell’abitazione, ma fanno sentire il potenziale acquirente già a casa Sua!

Leave a comment

No agli abusivi

#AgenziaEdilCasa associata Fimaa #FimaaComo
affidati a veri professionisti per vendere o comprare la tua casa!Affidati a Noi!

Non mettere a rischio i tuoi risparmi! Affidati ad un’Agenzia immobiliare FIMAA – Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari

L’attività di Mediazione Immobiliare può essere esercitata esclusivamente dagli iscritti presso le Camere di Commercio.

Leave a comment

Detrazioni fiscali ristrutturazioni 2016

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la guida aggiornata 2016 sulle detrazioni per gli interventi di ristrutturazione edilizia. La nuova legge di Stabilità ha, infatti, prorogato anche per quest’anno il bonus del 50% per chi esegue lavori di ristrutturazione sul proprio immobile.

Si potrà usufruire fino al 31 dicembre 2016 la possibilità della maggiore detrazione Irpef (50%), confermando il limite massimo di spesa di 96.000 € per unità immobiliare. Dal 1° gennaio 2017 la detrazione tornerà alla misura ordinaria del 36% e con il limite di 48.000 € per unità immobiliare.

La legge di stabilità 2016 ha inoltre prorogato la detrazione del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), finalizzati all’arredo di immobili oggetto di ristrutturazione. Sono detraibili le spese documentate e sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2016. A prescindere dalla somma spesa per i lavori di ristrutturazione, la detrazione va calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 10.000 euro e ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

Leggi nel dettagli tutta le guida:

Guida delle ristrutturazioni 2016 in PDF scaricabile per le detrazioni

Leave a comment

Vuoi ristrutturare casa? Proroga dei bonus ristrutturazioni

Con la legge di stabilità 2016, vengono prorogati il Bonus ristrutturazione e riqualificazione energetica e il Bonus casa mobili.

Riqualificazione energetica: per gli interventi in questa categoria, come la coibentazione degli edifici, l’installazione di pannelli solari e la sostituzione di infissi e caldaie, rimane invariata la detrazione al 65% .
Bonus casa mobili: detrazione Irpef al 50% per l’acquisto di mobili e arredi ed elettrodomestici in classe A+ e A per i forni per l’immobile oggetto di interventi edilizi, per cui si fruisce della detrazione per ristrutturazione. http://www.agenziaedilcasa.it/?p=2435

Ristruttura casa con EdilCammarata: http://www.agenziaedilcasa.it/?page_id=2151

Leave a comment
Style Selector
Select the layout
Choose the theme
Preset colors
No Preset
Select the pattern